New

21/03/2016Solidarietà  a Don Massimo Biancalani e Don Alessandro Carmignani

 

 

Abbiamo appreso dai giornali che Don Massimo Biancalani e Don Alessandro Carmignani hanno ricevuto delle lettere minacciose e intimidatorie in merito alla loro disponibilità di aprire la chiesa di Vicofaro alle preghiere dei profughi, anche musulmani, che la parrocchia ha deciso di ospitare.
Comprendiamo che ci possano essere su questo punto opinioni divergenti ma riteniamo completamente inaccettabile e al limite del fanatismo minacciare le persone per tali motivi. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza a Don Massimo e Don Alessandro e vogliamo far sentire loro tutto il nostro appoggio in questo momento.

La parrocchia di Vicofaro è una delle poche, se non l‘unica, che nella diocesi di â€ªPistoia‬ si è resa disponibile ad accogliere senza tetto e migranti mettendo in pratica quello che Papa Francesco ha detto e ha invitato a fare.

Ci auguriamo che la situazione torni nei limiti della normalità.

 

 

Per approfondire: 

"Preghiere musulmane in chiesa, ora pagherete". I preti minacciati: "Andiamo avanti"

La Nazione - Pistoia

 

 

Esprimiamo tutta la nostra vicinanza a Don Massimo e Don Alessandro e vogliamo far sentire loro tutto il nostro appoggio in merito alle lettere minacciose e intimidatorie che hanno ricevuto per aver deciso di aprire la chiesa di Vicofaro (Pistoia) alle preghiere dei profughi, anche musulmani, che la parrocchia ha deciso di ospitare.

Share

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  About us

    •  What we do

    •  Iniziatives

    •  Communication

    •  Take action

Soci di: