New

img-new

14/02/2022Berberati otto mesi dopo: Elvira torna dai suoi ragazzi

A gennaio Suor Elvira è tornata a Berberati dai suoi ragazzi del Centro “Sara mbi gazo”. Mancava da 8 mesi: prima il ritorno in Italia, poi la grave perdita di papà LandryIl dolore provato è tutt’ora forte ma Elvira non ha mollato. Grazie alla forza e all’amore dei suoi ragazzi, dei suoi collaboratori e di tutte le persone che da lontano la sostengono continua a battersi per la protezione e la cura dei bambini e ragazzi più vulnerabili.

 

Una settimana a Berberati e Suor Elvira è rinata: ha ritrovato la felicità e l’entusiasmo di sempre e il merito è proprio dei suoi ragazzi. Insieme ai suoi collaboratori ha trascorso molto tempo al Centro e ha verificato di persona i diversi progetti che Kizito ha realizzato in collaborazione con la MINUSCA a beneficio di tutta la popolazione di Berberati: la costruzione di un ponte senza il quale era impossibile nel periodo delle piogge attraversare il quartiere Lomi e la ristrutturazione della Prefettura di Berberati. Senza Kizito questi progetti non si sarebbero potuti realizzare.

 

Kizito è diventata una realtà fondamentale in un contesto fortemente degradato e vulnerabile come quello della Repubblica Centrafricana. Le sue attività portano beneficio non solo ai ragazzi affidati a Kizito stessa ma a tutta la popolazione di Berberati. A febbraio Suor Elvira è rientrata a Bangui, la capitale, stanca ma carica di energia e soprattutto determinata a cercare nuove opportunità e finanziamenti. Il suo obiettivo? O meglio il nostro obiettivo: dare nuove possibilità di vita e riscatto a bambini e ragazzi che ne hanno bisogno. 

Share

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  About us

    •  What we do

    •  Iniziatives

    •  Communication

    •  Take action